Ogni anno Bosch eBike Systems sviluppa la propria gamma di prodotti. Per il 2019 Bosch offre nuove funzionalità per la community eMTB basata sul feedback dei piloti. Qui di seguito analizzeremo insieme le nuove caratteristiche.

Il bello del sistema Bosch eBike è che è completamente aggiornabile. Ciò significa che il sistema è totalmente a prova di futuro: gli attuali utenti possono avere aggiornamenti continui sulle loro bici elettriche.

Ammettiamolo, Bosch Performance Line CX è praticamente uno dei migliori sistemi sul mercato per la sua potenza incisiva, la curva di coppia regolare e le nuove funzionalità come la modalità eMTB.

Il sistema di motorizzazione Bosch ha vinto, infatti, il “Design & Innovation Awards 2018” per il nuovo “Uphill Flow Trail”. Realizzato con l’aiuto dell’esperto ideatore di percorsi Diddie Schneider, offre una nuova pista scorrevole in salita che è  stata specificatamente progettata per le eMTB e le loro caratteristiche.

Quindi, in cosa Bosch può espandersi ulteriormente? Sulla base dei feedback del pilota sono stati apportati alcuni miglioramenti al sistema stesso. In questo articolo approfondiremo di più i dettagli su queste novità:

Le nuove funzioni di Bosch eBike 2019

Nuovo aggiornamento per le pedivelle eMTB più corte

La maggior parte dei piloti utilizza pedivelle di lunghezza regolare (170-175 mm) ma su un eMTB si tende ad affrontare salite più impegnative e la mountain bike elettrica permette di guidare su rocce / ostacoli ecc.

Con pedivelle a lunghezza massima, i pedali diventano più evidenti. Ciò significa che molti ciclisti hanno optato per il montaggio di pedivelle corte Bosch eBike (165-150 mm) che consentono una maggiore altezza da terra per una guida più avventurosa.

Il problema con lo scambio delle pedivelle è che altera il feedback ricevuto dal sistema di guida. Questo altera a sua volta l’output del feeling di assistenza al motore, la curva di coppia e in particolare le caratteristiche in modalità eMTB.

Per il 2019, Bosch presenta gli aggiornamenti software tramite un rivenditore eBike Bosch, che può programmare ogni bicicletta in base alla lunghezza della pedivella preferita. Questo adatta la curva di progressione in modalità eMTB e offre anche un maggiore supporto in modalità Tour, offrendo la massima potenza in salita.

Nuova e più veloce funzione “Walk Assist”

E’ vero, le eBike sono fatte per le salite, ma di tanto in tanto si può utilizzare il walk-assist quando di fianco alla propria bicicletta si vuole superare ostacoli o fare manovre su pendii ripidi.

Bosch ha recentemente aggiornato il pulsante Walk-assist, poiché era più piccolo e più difficile da tenere sotto o sopra i controlli. Con la nuova modifica, basta premere il pulsante “Walk” e tenere premuto il pulsante “+” per 5 secondi per attivarlo: più facile da fare con i guanti e più naturale da tenere in questo modo. Sappiamo che stanno allungando questi 5 secondi del tempo di attivazione di qualche secondo per renderlo ancora più semplice.

L’attuale assistenza di camminata è buona, ma alcuni riders hanno detto che presenta dei piccoli difetti.

La Novità per il 2019 è l’aggiornamento software che Bosch offre per risolvere tutto questo. Ora, con l’uso migliorato del sensore di pendenza, il walk-assist può adattarsi ai cambiamenti del terreno sia in pendenza che in presenza di ostacoli. Esso si adatta, infatti, automaticamente alle pendenze offrendo al pilota un pieno supporto dove è più necessario.

La nuova e più potente assistenza per la camminata consente di padroneggiare più facilmente i bruschi aumenti della velocità di camminata con la vostra eMTB. Una nuova applicazione garantisce una trasmissione di potenza ottimale, anche su mountain bike elettriche con manovelle corte.

Quale sarà il prossimo cambiamento?

È un momento entusiasmante per Bosch che continua a dominare il mercato e reagire ai feedback dei ciclisti. Senza dubbio, a breve, ci sarà qualche nuovo ulteriore aggiornamento in arrivo. Sappiamo, inoltre, che fino ad ora la modalità eMTB è di serie come parte dell’ultimo aggiornamento del firmware della bici. Questo non è un ptional, ma da luglio la diagnostica del concessionario darà la possibilità di attivarlo/disattivarlo.

È importante notare, come detto sopra, che tutti questi aggiornamenti Bosch eBike verranno forniti di serie sulle bici elettriche Bosch 2019, ma sono anche completamente aggiornabili sui modelli precedenti con il motore Bosch Performance CX.

Mucci S.a.s. è Bosch eBike Service! Per qualsiasi informazione o per aggiornare il software della vostra E-Bike chiama il numero 0534/60067 o scrivi a muccisas@gmail.com

 

Visita il nostro shop!
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 100,00€ Ignora